[RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da Paco il Mar Giu 01, 2010 11:30 am

Vista qua e la già da qualche tempo questa torcetta mi ha sempre affascinato. Piccola ed estremamente maneggevole, con un look che richiama
subito le vecchie torce angolari Us Army (ad es la MX991/u epoca Vietnam), la MOLLE Light della Pentagon si presenta subito come un oggetto estremamente compatto e maneggevole.
La fonte luminosa è costituita da un piccolo LED da 40 Lumen, alimentato da una comune pila stilo AA (compresa nella confezione una Duracell) che dovrebbe garantire un’autonomia di circa 180minuti. La potenza del LED non è regolabile e l’accensione avviene tramite la pressione sul pulsante in gomma posto al centro di un pentagono in rilievo sulla sommità della testa della torcia.
Il corpo della torcia è in alluminio anodizzato neromentre la testa ed il tappo inferiore del vano batteria sono in polimero. Le misure: 9,5cm. di lunghezza complessiva x 2cm. di diametro inferiore.












MOLLE Light è resistente all’acqua grazie ai vari o-ring di tenuta posti strategicamente nel tappo e sotto il vetro di protezione. La clip posizionata
alla base della testa consente di piazzare la torcia un po’ ovunque, è infatti
compatibile con il sistema MOLLE (come dice espressamente anche il nome del prodotto), ma può validamente essere agganciata anche a cinture, d-rings, ecc…








All’estremità del tappo è presente anche un filtro colorato; il quale, per essere utilizzato, deve essere svitato dalla sua sede e poi avvitato sulla testa di fronte alla sorgente luminosa.








Una volta rimosso il filtro si noterà che all’interno del tappo è presente una minuscola bussola (carina ma di dubbia utilità).
Svitato il tappo si accede al vano batteria.
La Pentagonlight produceva anche un kit di filtri di vari colori…visto che c’era ho preso anche quello.








Il modello che ho recuperato a Militalia da TacticalSense (a prezzo non
proprio concorrenziale) è lo Stealth (tutto nero opaco), ne esistono anche con testa e tappo in OD e FDH ed anche in colori sgargianti tipo rosso o giallo (questi con corpo in alluminio non trattato).
Da quanto ho visto in giro ne esistono anche cinocopie full plastic.

Nonostante il prezzo non proprio allettante (€45,00) ho comprato comunque
la torcia in quanto ho anche letto sul web che non ne vengono più prodotte già da un po’ e quindi esaurite le varie scorte di magazzino dei vari negozi che l’avevano in vendita non saranno più reperibili.
Non solo se si cerca il sito ufficiale della Pentagonlight…non si trova, perché non esiste più.
Anche in questo caso c’è una spiegazione:
PentagonLight era un produttore con di flashlights con sede a SanFrancisco (California). I suoi prodotti avevano cominciato ad avere una buona diffusione negli ambienti militari, in varie agenzie federali e presso forze di polizia negli USA. Il loro catalogo comprendeva comuni flash light, torce tattiche da montare sulle armi, ed anche una piccola torcia angolare a led..la MOLLE light per l’appunto.La Pentagonlight lanciò sul mercato la MOLLE light nel 2007.
Ma nell’aprile del 2008 la Surefire citò in giudizio Pentagonlights per aver
utilizzato senza consenso un brevetto di sua proprietà e per false comunicazioni sociali (pubblicità ingannevole). La causa venne radicata presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti dell’East Texas. Surefire sosteneva che Pentagon avesse utilizzato il suo brevetto n.RE40,122 relativo al tappo di chiusura con interruttore (caratteristico della Surefire). Non solo, Surefire lamentava anche il fatto che Pentagonlight pubblicizzasse tale accorgimento tecnico come “farina del proprio sacco” e che i suoi prodotti fossero reclamizzati come “Made in USA” mentre invece sarebbero stati prodotti in Vietnam.
Nel novembre 2008 la Corte Distrettuale prosciolse Pentagonlight Scientific Corporation dall’accusa di false comunicazioni sociali in merito alla circostanza secondo cui avrebbe falsamente reclamizzato i suoi prodotti come “made in USA”. Venne riscontrato che venivano effettivamente prodotti dove indicato dalla Pentagon.
La condanna, invece, arrivò per l’altro capo d’accusa, cioè per l’utilizzo indebito del brevetto di proprietà Surefire. La Corte stabilì in sentenza che Pentagonlight Scintific Corp. Non potesse mai più produrre, utilizzare, vendere e/o offrire a terzi in vendita, esportare e/o importare, prodotti che utilizzassero accorgimenti tecnici derivanti dal brevetto del tail cap Surefire.
Pentagonlight accettò la decisione (evidentemente molto ben motivata e difficilmente appellabile) di cessare permanentemente e definitivamente la propria attività e chiuse i battenti pochi mesi dopo il deposito della sentenza.
In pratica, se la storia è vera, i prodotti Pentagonlight oggi sono più o meno
considerabili dei pezzi da collezione.

_________________
United We Conquer

Non sottovalutare mai la tua capacità di
fare qualcosa di veramente stupido.
avatar
Paco
Consiglio Direttivo ASAF
Consiglio Direttivo ASAF

Numero di messaggi : 663
Localizzazione : Faenza (Ra)
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 08.11.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da Petro il Mar Giu 01, 2010 1:08 pm

10 righe di recensione e 15 righe di resoconto della cusa legale... sei proprio un avvocato!!! lol!

scherzi a parte, davvero un bell'oggettino Very Happy

_________________

WARRIORS BY DAY, LOVERS BY NIGHT, PROFESSIONALS BY CHOICE, MARINES BY THE GRACE OF GOD.
avatar
Petro

Numero di messaggi : 1848
Localizzazione : camera di Abbo
Barra di rispetto : ANUBIIII !!
Data d'iscrizione : 13.11.07

Foglio di personaggio
Sottosquadra di appartenenza: ANUBI Team
Arma Primaria: Pallini
Arma secondaria: Bestemmie

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da Paco il Mar Giu 01, 2010 3:45 pm

...Sì, però le foto mi son venute abbastanza bene!!!

_________________
United We Conquer

Non sottovalutare mai la tua capacità di
fare qualcosa di veramente stupido.
avatar
Paco
Consiglio Direttivo ASAF
Consiglio Direttivo ASAF

Numero di messaggi : 663
Localizzazione : Faenza (Ra)
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 08.11.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da taba il Mar Giu 01, 2010 4:11 pm

Io mi sa che prendo la streamlite sidewinder ma anche quest' oggettino qui è molto carino.
180 minuti di autonomia...ciuccia!
avatar
taba

Numero di messaggi : 495
Localizzazione : Russi (Ra)
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 12.11.07

Foglio di personaggio
Sottosquadra di appartenenza: 2nd Infantry
Arma Primaria: m4 VLTOR
Arma secondaria: /

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da Paco il Mer Giu 02, 2010 8:40 pm

La sidewinder è tutta un'altra storia...molto più completa, molto più tamugna ed anche più grande.
Ma ne esiste la versione compact che è piccolina (ma cala di brutto l'autonomia rispetto a quella normale) pur coservando tutte le caratteristiche della sidewinder normale, cioè 4 led (3 piccoli: rosso, blu, infrarosso; 1bianco bello grande) 4 intensità selezionabili+strobo per ognuno dei 4 led.
Se ti interessa e magari fai l'acquisto fammi un fischio che la piccolina mi piace assai e potrei anche aggiungerla alla collezione.

_________________
United We Conquer

Non sottovalutare mai la tua capacità di
fare qualcosa di veramente stupido.
avatar
Paco
Consiglio Direttivo ASAF
Consiglio Direttivo ASAF

Numero di messaggi : 663
Localizzazione : Faenza (Ra)
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 08.11.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da taba il Mer Giu 02, 2010 9:53 pm

Io e il bulgaro ne abbiamo trovate due ( versione grande) in OD, con i 4 led colorati ( invece che l'IR, che per noi è inutile ed un gran bel modo per rimanere a secco di batterie quando se ne ha bisogno) ad un buon prezzo... mi sa che adiamo su quelle.
La ministeamlight a cui ti riferisci è questa:

E' bellina ma preferisco la pentagon o la streamlight più grande: hanno l' alimentazione a AA che è molto più comodo delle pile a bottone o cr 123 perchè unifico le batterie da portarmi dietro ( anche la g7 ha le AA) e perchè costano molto meno.
avatar
taba

Numero di messaggi : 495
Localizzazione : Russi (Ra)
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 12.11.07

Foglio di personaggio
Sottosquadra di appartenenza: 2nd Infantry
Arma Primaria: m4 VLTOR
Arma secondaria: /

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da Paco il Mer Giu 02, 2010 10:49 pm

Ok, ma sidewinder grande già ce l'ho (e l'hai vista anche in campo nelle ultime 24/40h dello scorso camp.)....quindi, giusto per libidine potrei essere interessato alla piccolina.
Quanto al lasciarla accesa in IR...non è mai capitato a me che faccio spesso casino. Non è facile come potrebbe sembrare. Poi che l'IR sia di scarsa utilità per noi (che usiamo poco o nulla i visori) non lo metto in dubbio, ma è un'altra cosa.

_________________
United We Conquer

Non sottovalutare mai la tua capacità di
fare qualcosa di veramente stupido.
avatar
Paco
Consiglio Direttivo ASAF
Consiglio Direttivo ASAF

Numero di messaggi : 663
Localizzazione : Faenza (Ra)
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 08.11.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: [RECENSIONE] Pentagonlight MOLLE Stealth

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum