Desert Rats 2002, reenactment set-up

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 12, 2010 8:20 pm



Ultima modifica di ziofester il Mar Apr 26, 2011 9:30 pm, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 12, 2010 8:25 pm

Royal king's Hussars TRF, 7th armoured brigade

TRF utilizzata nel 2002, attualmente obsoleta



Ultima modifica di ziofester il Mar Apr 26, 2011 9:30 pm, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da miTrano il Mer Mag 12, 2010 8:27 pm

bellissimo!!!!!Petro prendi esempio dai : )
avatar
miTrano

Numero di messaggi : 1258
Localizzazione : Forlì
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 06.11.07

Foglio di personaggio
Sottosquadra di appartenenza: Infanterist Der Zukunft
Arma Primaria: G36A2 e All WW2 Guns
Arma secondaria: USP & 1911A1

http://www.asaf-faenza.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da Ginseng il Mer Mag 12, 2010 9:57 pm

Ma quanta roba hai...veramente bello cmq, complimenti
avatar
Ginseng

Numero di messaggi : 169
Localizzazione : modigliana
Barra di rispetto :
Data d'iscrizione : 10.11.08

Foglio di personaggio
Sottosquadra di appartenenza: Small Soldiers
Arma Primaria: M4 A1 - Tokio marui
Arma secondaria: sta ceppa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da Petro il Mer Mag 12, 2010 10:59 pm

miTrano ha scritto:bellissimo!!!!!Petro prendi esempio dai : )

ma va là Very Happy
l'osprey mi è sempre piaciuto, così come l'elmetto mk6 ma avendo un budget abbastanza limitato preferisco fare aquisti che posso utilizzare il gioco oltre che per il mero collezionismo e/o reenacting
Questo mi porta ad escludere il desert dpm, infatti ho rivenduto tutti i miei tattici in questo mimetismo

Complimenti Zio, secondo me (oltre alle tasche) mancano alcuni dettagli che aumenterebbero la credibilità, ma già così è proprio un bel setup Wink

_________________

WARRIORS BY DAY, LOVERS BY NIGHT, PROFESSIONALS BY CHOICE, MARINES BY THE GRACE OF GOD.
avatar
Petro

Numero di messaggi : 1848
Localizzazione : camera di Abbo
Barra di rispetto : ANUBIIII !!
Data d'iscrizione : 13.11.07

Foglio di personaggio
Sottosquadra di appartenenza: ANUBI Team
Arma Primaria: Pallini
Arma secondaria: Bestemmie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 13, 2010 11:33 am

Complimenti Zio, secondo me (oltre alle
tasche) mancano alcuni dettagli che aumenterebbero la credibilità, ma
già così è proprio un bel setup Wink



La 7th armoured brigade è stata impiegata in Iraq esclusivamente con compiti di polizia
e non di assalto.
L’Osprey che avevano in dotazione era completato con 3 portacaricatori doppi ed un medikit.
Essendo l’Osprey molto ingombrante, soprattutto nella parte anteriore, poco ergonomico e molto pesante, gli operatori dei desert rats preferivano applicare solo due tasche porta caricatori (per un totale di 4 caricatori) sotto l’ascella sinistra ed il misero medikit (in grado di contenere solo un paio di garze da compressione ed un paio di siringhe di morfina) sotto
l’ascella destra, lasciando la parte anteriore vuota.
Inoltre l’Osprey MKI soffriva di un difetto alle cuciture dei PALS anteriori: si strappavano facilmente sotto il semplice peso dei caricatori. Difetto risolto nel 2005 con la distribuzione dell’Osprey MKII.

Non a caso indosso pure i black boots, dotazione ai rats nel 2002… i desert boots erano in fase di consegna.

Il perché della baionetta:
nei teatri attuali, gli inglesi sono stati gli unici a ri-spolverare questo strumento con ottimi risultati;
hanno infatti ottenuto una riduzione dei conflitti a fuoco in ambiente urbano grazie
alla paura psicologica che,l’immagine di una baionetta innestata genera su di un insorgente.

In Afghanistan invece, curioso è il caso (documentato dalla BBC) di molti operatori del 3th regimento para che durante le fasi di assalto, l’Osprey se lo tolgono proprio. Il peso del completo si aggira sui 12Kg e la sua forma impaccia i movimenti in fase di puntamento.
Tieni presente che sti ragazzi hanno a che fare con un SA80… fra Susat, RIS, grip-pod, LLM01, ci si aggira nell’ordine dei 6,5kg di ferraglia.
Vele la pena ricordare che, al termine della guerra fredda, famosa fu la frase che Mikhail Kalashnikov pronunciò davanti al principe Carlo dopo aver imbracciato un SA80: “your soldiers are very clever!”

Curiosità:
la TRF rosso-giallo-rosso sull’elmetto fu utilizzata solo in quel periodo per identificare la 7th brigade-Royal King’s Hussars ed a fine missione fu rapidamente dismessa poichè la brigata fu ri-organizzata a livello logistico dal MOD (Ministry Of Defence) britannico.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Desert Rats 2002, reenactment set-up

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum